Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Tutti gli articoli sul tema

Ambiente

La tutela dei bacini idrici montani

27 Agosto 2018

Oltre 5 mila firme in pochi giorni per chiedere la tutela Unesco per il Tagliamento

17 Luglio 2020
L’ampia adesione alla petizione lanciata dal Patto per l’Autonomia «segna la distanza con la Giunta regionale» Oltre 5 mila firme per chiedere che il Tagliamento sia candidato a patrimonio dell’umanità Unesco e che la Regione si faccia parte attiva di questa azione. La petizione, indirizzata dal segretario del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo, al ministro dell’Ambiente e della tutel...

Il geologo Mario Tozzi a “I giovedì del Patto”

19 Maggio 2020
Diretta il 21 maggio, alle 20.30, sulla pagina Facebook del Patto per l’Autonomia Proseguono “I giovedì del Patto”, la serie di eventi online settimanali organizzati dal Patto per l’Autonomia per contribuire al dibattito sulla ripresa post Covid-19 dialogando con ospiti illustri in stretta interazione con il pubblico della rete.  Dopo le dirette con Luca Mercalli e Angelo Floramo...

Messaggero Veneto - Interventi sulle strutture idriche gli autonomisti chiedono un piano

22 Marzo 2019
Acqua bene comune, ma per quanto? Lo chiedono con una mozione alla giunta i consiglieri del Patto per l'Autonomia Massimo Moretuzzo e Giampaolo Bidoli che sollecitano una riflessione urgente sul sistema idrico potabile.«L'acqua è una fonte di vita insostituibile, un bene comune che appartiene a tutti. Si tratta di un diritto umano che deve essere garantito a tutti, in particolare alle gener...

Moretuzzo replica a Scoccimarro: altro che mozione strumentale! L’assessore si scusi per aver umiliato il Tagliamento

11 Luglio 2020
In due giorni raccolte quasi 3 mila firme per il riconoscimento Unesco Di seguito la replica del capogruppo del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo, alla nota dell’assessore regionale Fabio Scoccimarro nella quale definisce “surreale” il dibattito scatenato sulla stampa e nell’opinione pubblica dalla mozione “strumentale” del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia – sottoscritta d...

Moretuzzo e Bidoli: La maggioranza umilia il Tagliamento, l’anima del Friuli

02 Luglio 2020
Moretuzzo e Bidoli: «La maggioranza umilia il Tagliamento, l’anima del Friuli» Bocciata la mozione del Patto per l’Autonomia sottoscritta da tutti i gruppi di opposizione per la candidatura del Tagliamento a patrimonio dell’umanità UNESCO «La maggioranza in Consiglio regionale ha espresso chiaramente con il suo voto che il Tagliamento non ha la dignità per essere riconosciuto come patrimon...

Nuova centrale sul Fella, lavori iniziati nonostante le verifiche in corso

25 Giugno 2020
Moretuzzo: «È l’ennesimo esempio di una gestione del settore idroelettrico fuori controllo».  «Quanto sta succedendo sul torrente Fella deve essere oggetto di massima attenzione da parte dell’amministrazione regionale, abbiamo fatto presente all’assessore Scoccimarro tutta l’urgenza di una situazione che è a nostro avviso molto preoccupante». A dirlo è il capogruppo del Patto per l’Aut...

Moratoria sulla realizzazione di nuove centraline idroelettriche, la rivendicano Moretuzzo e Bidoli in una mozione condivisa da Boschetti, Dal Zovo e Sergo

18 Novembre 2018
Una moratoria sulla realizzazione di nuove centraline idroelettriche. Il Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia, formato da Giampaolo Bidoli e Massimo Moretuzzo, la rivendica da tempo e ora formalizza la sua richiesta al Presidente e alla Giunta regionali con una mozione che è stata condivisa e sottoscritta anche dai consiglieri Luca Boschetti (Lega), Ilaria Dal Zovo e Cristian Sergo (Movi...

Presentazione del libro "Radici liquide" ad Udine il 17 ottobre alle ore 18.30 presso la Libreria 'Tarantola'

10 Ottobre 2018
Iniziativa del Patto per l’Autonomia contro lo sfruttamento insostenibile dei bacini idrici montani Negli ultimi anni in montagna si sono moltiplicate le centraline idroelettriche, impianti per la produzione di energia elettrica che rientrano nel novero delle energie rinnovabili, sorrette da incentivi statali. Dalle Alpi agli Appennini, è tutta una corsa da parte di aziende private per acca...

Il Gazzettino - Rio Pecol, mani legate sulla centralina

08 Febbraio 2019
«Purtroppo la moratoria sulla realizzazione di nuove centraline idroelettriche che avevamo chiesto non è tecnicamente possibile - commenta Massimo Moretuzzo (Patto per l'Autonomia) - perché il piano di tutela delle acque è già stato approvato, ma la speranza è che la Regione, come concordato, faccia monitoraggio puntuale e stringente di tutte le pratiche autorizzative in essere». Moretuzzo...

Messaggero Veneto - «Fermiamoci e valutiamo dove costruire le centraline» / Dai laghi di Cavazzo e Barcis alla riduzione dello smog

17 Gennaio 2019
Oggi (17 gennaio 2019) il Messaggero Veneto dedica un'intera pagina al tema delle centraline idroelettriche. "Boschetti, assieme ai colleghi Massimo Moretuzzo e Giampaolo Bidoli del Patto per l'autonomia, ha sposato la tesi che da anni promuove il leader dei Comitati a tutela delle acque del bacino montano del Tagliamento, Franceschino Barazzutti. Una tesi che si può sintetizzare così: «L'a...

Rivedere le scadenze anche in tema di grandi derivazioni idroelettriche

31 Marzo 2020
Rinnovo concessioni idroelettrico. Bidoli: «Non si perda un’occasione strategica per tutta la regione»  Lo hanno chiesto i consiglieri regionali del Patto per l’Autonomia, Giampaolo Bidoli e Massimo Moretuzzo, in un ordine del giorno depositato ieri (lunedì 30 marzo, ndr) e accolto dalla Giunta regionale, che impegna l’esecutivo ad evidenziare al governo statale la necessità di prevede...

Moretuzzo: «Tagliamento, necessario coniugare sicurezza e aspetti ambientali»

05 Febbraio 2020
In IV Commissione audizione sugli interventi sul fiume «Non è possibile ridurre il Tagliamento a una questione esclusivamente idraulica, è necessario tenere in considerazione tutti gli aspetti ambientali, paesaggistici ed economici di un fiume il cui valore ha da tempo suscitato interesse ben al di là dei confini del Friuli-Venezia Giulia». Così il capogruppo del Patto per l’Autonomia Massi...

Il Patto per l’Autonomia sostiene la mobilitazione contro gli incentivi al mini idroelettrico

24 Gennaio 2020
Il Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia condivide e sostiene la “Protesta dei pesci di fiume”: una serie di manifestazioni, sit-in e flash mob promossi da associazioni ambientaliste, sportive, di tutela della montagna e da numerosi comitati locali di cittadini che si svolgerà domani, 25 gennaio, in tutto l’arco alpino, per chiedere il rispetto delle condizioni di maggiore tutela delle ac...

Moretuzzo: «Quella per i beni comuni e pubblici è una battaglia necessaria»

03 Maggio 2019
Mozione del Gruppo Consiliare a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare sui beni comuni I beni comuni? Facile pensare all’acqua o all’aria, meno a un sito archeologico o a una biblioteca o al patrimonio culturale di una comunità. Eppure sono beni che appartengono a tutti, non sono mercificabili e vanno preservati per le generazioni future e dunque, in quanto tali, meritevoli...

La Regione monitorerà il rilascio di nuove concessioni idroelettriche

01 Febbraio 2019
Approvata in Consiglio regionale  la mozione del Patto per l’Autonomia. L’amministrazione regionale monitorerà il rilascio di nuove concessioni di derivazione a uso idroelettrico sui corsi d’acqua naturale del territorio regionale e la verifica del rispetto dei requisiti previsti, anche in considerazione dei recenti mutamenti al quadro normativo nazionale. L’ha garantito l’as...

Nuovo assalto all’autonomia regionale. Nel cda dell’Ausir 2 sindaci veneti su 7 totali

17 Gennaio 2019
  Moretuzzo: «Il Veneto si inserisce pesantemente anche nella gestione dell’acqua» Continua l’assalto del Veneto all’autonomia del Friuli-Venezia Giulia con il placet della maggioranza regionale. Due componenti su 7 del consiglio di amministrazione dell’Ausir-Autorità unica per i servizi idrici e i rifiuti, l’ente che gestisce il ciclo dell’acqua in regione, saranno nominati da Co...

Manifestazione contro lo sfruttamento insostenibile dei bacini idrici montani domenica 21 ottobre, alle ore 10, sul lago di Cavazzo - dei Tre Comuni

10 Ottobre 2018
Basta speculazione sull’acqua La gestione dell’acqua e della produzione di energia è fondamentale per il futuro del Friuli-Venezia Giulia, in particolare per le aree montane dove si assiste al “saccheggio” dei corsi d’acqua a scopo idroelettrico, sovvenzionato da incentivi statali. Per sensibilizzare le comunità locali sul tema e dire basta alla speculazione sull’acqua e a interventi che st...

Il Gruppo Consiliare del Patto per l'Autonomia interviene sullo sfruttamento dei piccoli bacini idrici montani

28 Luglio 2018
«Urgenti una moratoria sulla realizzazione di nuove centraline idroelettriche e la costituzione di una società pubblica regionale per la produzione di energia» Autonomia significa che le risorse e i beni comuni, come acqua, energia e paesaggio, che appartengono a tutti, devono essere gestiti a beneficio delle comunità e dei territori nelle quali quelle risorse si trovano...

La centrale di Somplago sta compromettendo l’equilibrio naturale del lago di Cavazzo.

18 Maggio 2018
Moretuzzo: «Un caso paradigmatico. Il contesto ambientale va tutelato per creare opportunità di sviluppo locale» Gli scarichi della centrale di Somplago modificano l’equilibrio naturale del lago di Cavazzo. Lo confermano i risultati dei rilievi effettuati dall’Istituto di Scienze Marine del Cnr di Bologna, presentati ieri ad Alesso. All’iniziativa era presente il consigliere regionale del P...

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter