Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

Bene il declassamento cancellato per l'USR, ma è prioritario rivendicare e ottenere per la Regione la competenza primaria sull'istruzione

Declassamento cancellato. L’Ufficio scolastico regionale torna di primo livello. «Accogliamo con favore l’annuncio in merito del senatore Mario Pittoni», afferma Diego Navarria, componente del direttivo del Patto per l’Autonomia, che rilancia: «Ora si tratta di rivendicare e ottenere per la Regione la competenza primaria sull’istruzione, anche per rispondere in maniera efficace alle esigenze dettate dalla dimensione plurilinguistica del Friuli-Venezia Giulia.

Il Friuli - Nuovi interventi sul diritto allo studio

"[...] Troppe le criticità riscontrate dai consiglieri regionali Massimo Moretuzzo e Giampaolo Bidoli, a partire dal mancato coinvolgimento del mondo della scuola e degli enti locali nell'elaborazione della modifica normativa.

Scuole senza presidi. Moretuzzo: «Si stringano i tempi sulla regionalizzazione del sistema scolastico del Friuli-Venezia Giulia»

Il concorso per dirigenti scolastici è stato annullato dalla sentenza del Tar del Lazio per presunta incompatibilità di alcuni commissari. Dunque, prova scritta da rifare per gli 8 mila 736 candidati che avevano superato la preselezione. Il Ministero dell’Istruzione sta predisponendo appello al Consiglio di Stato e nel frattempo chiederà una sospensiva d’urgenza nella speranza di salvare il concorso. Per le scuole del Friuli-Venezia Giulia non è certo una buona notizia, perché potrebbe voler dire non riuscire a dare un dirigente alle oltre 70 sedi scoperte.


«In attesa di conoscere le sorti della selezione per i presidi, che rischia di paralizzare i nostri istituti con pesanti conseguenze anche sugli studenti, siamo convinti che quanto accaduto si sarebbe potuto evitare con la regionalizzazione del nostro sistema scolastico – afferma il capogruppo del Patto per l’Autonomia in Consiglio regionale, Massimo Moretuzzo –. Rivendichiamo, ancora una volta, nuove competenze per la Regione in materia scolastica e formativa in modo da rispondere alle specificità di governo del territorio e con strumenti e risorse finanziarie adeguati. Si stringano i tempi, mi rivolgo in particolare all’assessore Rosolen, per ottenere l’autonomia scolastica. Non possiamo attendere oltre».

Situazione scolastica ai limiti del collasso. Moretuzzo: "Rivendichiamo la nostra specialità e chiediamo la competenza primaria sull’istruzione e i fondi necessari"

«Mentre in campagna elettorale tutti sostenevano la necessità di regionalizzare la scuola, oggi non abbiamo sentito altrettanto», osserva il capogruppo del Patto per l’Autonomia in Consiglio regionale, Massimo Moretuzzo,al termine dell’audizione in VI Commissione dell’assessore regionale all’Istruzione Alessia Rosolen sul trasferimento di competenze in materia di istruzione non universitaria, nonché sulla gestione, in capo alla Regione, dell’Ufficio scolastico regionale.


Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter