Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

No alla fusione dei Parchi scientifici e tecnologici

Moretuzzo: «Gli enti del Friuli-Venezia Giulia facciano sistema, ma senza annullare le singole specificità»

No alla fusione dei Parchi scientifici e tecnologici della regione. Ribadisce la netta contrarietà al progetto il capogruppo del Patto per l’Autonomia in Consiglio regionale Massimo Moretuzzo, alla notizia, diffusa sulla stampa locale, della ripresa del tema alla luce della possibile fusione tra Friuli Innovazione-Parco scientifico e tecnologico “Luigi Danieli” e Carnia Industrial Park. «È certamente importante fare sistema – afferma Moretuzzo –, ma senza annullare le singole specificità».
«Riteniamo indispensabile ogni forma di collaborazione fra gli enti di ricerca del Friuli-Venezia Giulia, che devono proseguire nella sinergia avviata con recenti progettualità e modalità di condivisione di obiettivi comuni – spiega Moretuzzo –, siamo, però, fortemente contrari all’ipotesi di fondere in un unico ente gli istituti che oggi operano in regione. In merito, vorremmo conoscere una volta per tutte la posizione della Regione, e in particolare dell’assessore Alessia Rosolen. Noi abbiamo le idee chiare: il Friuli-Venezia Giulia è una realtà complessa, policentrica, con territori che hanno bisogni e potenzialità diversi. Va senz’altro mantenuta una regia condivisa, ma nella valorizzazione delle singole specificità e specializzazioni, che possono essere complementari e non concorrenti».


Prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi futuri

Volantini

                       
Dimensione: 410.05 kb
Lunedì 4 novembre 2019 - ore 20:30. Palazzo Colossis - via del Municipio 20, Meduno
Dimensione: 339.66 kb
Lunedì 4 novembre 2019 - ore 20:30. Palazzo Colossis - via del Municipio 20, Meduno.
Dimensione: 421.57 kb

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter