«Mentre in campagna elettorale tutti sostenevano la necessità di regionalizzare la scuola, oggi non abbiamo sentito altrettanto», osserva il capogruppo del Patto per l’Autonomia in Consiglio regionale, Massimo Moretuzzo, al termine dell’audizione in VI Commissione dell’assessore regionale all’Istruzione Alessia Rosolen sul trasferimento di competenze in materia di istruzione non universitaria, nonché sulla gestione, in capo alla Regione, dell’Ufficio scolastico regionale.

«Valutare, verificare, capire… se abbiamo le risorse, se siamo in grado, se abbiamo il tempo necessario..., questo è quello che abbiamo sentito oggi. Mentre Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto probabilmente firmeranno entro il mese di ottobre il decreto sulla devoluzione della competenza, noi rimaniamo al palo. E lo facciamo in un momento in cui non c’è più tempo da perdere».

I numeri parlano chiaro e sono stati illustrati proprio in sede di audizione: in Friuli-Venezia Giulia ci sono 98 dirigenti su 171 necessari; i posti di sostegno sono coperti solo per il 60%; 14 scuole sono prive del Direttore dei Servizi generali e amministrativi; l’Ufficio scolastico regionale, declassato nel 2014, dovrebbe avere 133 dipendenti e ne ha 66; mancano 600 docenti per completare l’organico; si registra il 40% in meno di personale Ata.

«Ribadiamo la nostra posizione – afferma Moretuzzo –: davanti a una situazione che è al limite del collasso, dobbiamo rivendicare la nostra specialità e chiedere sia la competenza primaria sull’istruzione nella sua completezza – per rispondere, in tal modo, anche in maniera efficace alle esigenze dettate dalla dimensione plurilinguistica della nostra regione – sia i soldi necessari per farla funzionare. Per l’istruzione in Friuli-Venezia Giulia lo Stato spende 1 miliardo di euro? Trasferisca queste risorse alla Regione e pensiamoci noi: peggio di così sarà difficile fare».

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
Digitare il testo presente nell'immagine qui sotto. Non è chiaro?