Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

Notizie

Patto per l’Autonomia su “Semplifica Fvg”: Norma inutile: la semplificazione si fa, non si annuncia

Callari novello Calderoli

«L’Assessore Callari ha nostalgia delle gesta dell’ex Ministro alla Semplificazione Calderoli, che in un impeto semplificatorio dieci anni fa bruciò gli scatoloni con le norme abrogate (fra le quali alcune che si dovette ri-approvare e obbligando i Vigili del fuoco a intervenire per spegnere le fiamme...), e, in assenza di proposte concrete, ha presentato una proposta di legge che di fatto non è altro che l’annuncio di voler semplificare il quadro normativo – osserva il capogruppo del Patto per l’Autonomia Massimo Moretuzzo in merito al ddl “Semplifica Fvg 2020”, discusso oggi (30 gennaio, ndr) in Aula –. Nella “legge Callari” non c'è nulla di semplificatorio, anzi si fa un’ulteriore legge quando sarebbe stato ampiamente sufficiente un atto della Giunta e soprattutto la volontà di semplificare davvero la pratica di costruzione delle norme. Si deve passare dalla retorica alla pratica, cosa che invece questa Giunta non considera minimamente: proprio stamattina l’Assessore Scoccimarro rispondendo a una interrogazione durante il question time ha anticipato che la prossima settimana la Giunta approverà una nuova legge Omnibus. Quindi – commenta Moretuzzo – siamo di fronte all’ennesima “normetta” puntuale, alla faccia della necessità di testi unici e leggi quadro. Cominciamo bene il 2020...».

Riforma Regione

  • Creato il .

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
Digitare il testo presente nell'immagine qui sotto. Non è chiaro?

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter