fbpx

Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Tutti gli articoli sul tema

Ambiente

La tutela dei bacini idrici montani

27 Agosto 2018
fotovoltaico

Boom di richieste del fotovoltaico

26 Luglio 2021
Bidoli: «Nessun monitoraggio della Regione. Servono controlli e soluzioni innovative» Interrogazione del Patto per l’Autonomia sulla gestione degli impianti.  «La Regione deve governare il processo di installazione degli impianti fotovoltaici sul territorio regionale attraverso azioni precise», sollecita il consigliere regionale del Patto per l’Autonomia, Giampaolo Bidoli, che ogg...
diga di barcis

Impianti da fonti rinnovabili

29 Giugno 2021
Moretuzzo: «Competenza sulla pubblica utilità passi alla Regione. Basta speculazioni sulle rinnovabili»Approvata all’unanimità la mozione del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia «Il voto unanime per chiedere che sia la Regione a stabilire quali impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili possiedono il requisito di pubblica utilità è un passaggio importante», ha ...
Torrente Arzino

Arzino da tutelare: no a centraline e autostrade

15 Giugno 2021
Bidoli e Moretuzzo:  «L’Arzino è una delle tante meraviglie della nostra regione e non possiamo permettere che azioni speculative possano mettere in discussione la sua bellezza, rischiando di contaminare la sua naturalità per assecondare il profitto o semplicemente perché non si riesce a coglierne tutto il suo valore e potenziale». È quanto hanno affermato i consiglieri regionali di Pa...

Bidoli e Moretuzzo: la Regione rivendichi la competenza sulle centraline idroelettriche. Basta speculazioni sulla pubblica utilità

13 Giugno 2021
Nel decennale del referendum, partecipato incontro del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia sulla riva del lago di Cavazzo. Unanime l’appello per una gestione pubblica e sostenibile dell’acqua Dalla difesa dei torrenti di montagna minacciati dalle mini-centraline idroelettriche alla rinaturalizzazione del lago di Cavazzo, alla tutela del fiume Tagliamento. A dieci anni dal referendum...

Il Gazzettino - Rio Pecol, mani legate sulla centralina

08 Febbraio 2019
«Purtroppo la moratoria sulla realizzazione di nuove centraline idroelettriche che avevamo chiesto non è tecnicamente possibile - commenta Massimo Moretuzzo (Patto per l'Autonomia) - perché il piano di tutela delle acque è già stato approvato, ma la speranza è che la Regione, come concordato, faccia monitoraggio puntuale e stringente di tutte le pratiche autorizzative in essere». Moretuzzo...

Fella, serve stop definitivo alla centralina

10 Dicembre 2020
Moretuzzo: «E si sistemi la rete di distribuzione» Interrogazione del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia sulla costruzione di un impianto sul torrente «Il problema della nostra montagna non è quello di aumentare la produzione idroelettrica quanto quello di mettere in sicurezza i sistemi di distribuzione. È inconcepibile che in un territorio che produce gran parte dell’energia regi...

Idroelettrico, in discussione la regionalizzazione

02 Dicembre 2020
Il Patto per l’Autonomia chiede il ritiro dell’emendamento Borghi (PD) presentato in Parlamento Nuovo tentativo di esproprio di una partita fondamentale per l’autonomia del territorio, con la riproposizione alla Camera della proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico. Fa discutere, a livello italiano, l’emendamento presentato dal deputato ...

Coro di no al “saccheggio” dell’acqua alla manifestazione del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia sul lago di Cavazzo

21 Ottobre 2018
  Bidoli e Moretuzzo: «Stop alla realizzazione di nuove centraline idroelettriche. A breve il progetto di legge per costituire una società regionale per l’energia»   Basta speculazione sull’acqua. È stato un coro di no al “saccheggio” dei torrenti montani a scopo idroelettrico, sovvenzionato da incentivi statali, quello ascoltato oggi, domenica 21 ottobre...

Il Patto per l’Autonomia sostiene la mobilitazione contro gli incentivi al mini idroelettrico

24 Gennaio 2020
Il Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia condivide e sostiene la “Protesta dei pesci di fiume”: una serie di manifestazioni, sit-in e flash mob promossi da associazioni ambientaliste, sportive, di tutela della montagna e da numerosi comitati locali di cittadini che si svolgerà domani, 25 gennaio, in tutto l’arco alpino, per chiedere il rispetto delle condizioni di maggiore tutela delle ac...

Aggiunti in stabilità 200 mila euro per la costituzione della Società elettrica regionale

02 Dicembre 2019
Moretuzzo: «Una buona notizia, fuori dal Friuli chi fa profitti privati con un bene comune»Bidoli: «Ora si acceleri per riappropriarci a partire dalle centrali sul Meduna» Parere positivo del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia alla decisione dell’Assessore Fabio Scoccimarro di aggiungere 200 mila euro al capitolo di spesa che finanzia lo studio di fattibilità per la costituzione di...

Approvata la mozione sui beni comuni proposta dal Patto per l’Autonomia

01 Ottobre 2019
Moretuzzo: «Siamo al fianco del Comitato Rodotà» Nella seduta odierna (1 ottobre 2019, ndr) del Consiglio regionale è stata discussa e approvata, dopo alcune modifiche, la mozione n. 88 (“La Regione si impegni nella difesa dei beni comuni”) di iniziativa dei consiglieri del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo e Giampaolo Bidoli. Con questa mozione i consiglieri pr...

Fotovoltaico la Regione finanzia l'acquisto delle batterie di accumulo

25 Luglio 2019
Soddisfazione del Patto per l’Autonomia, ma si potevano investire maggiori risorse. Via libera oggi (25 luglio, ndr) del Consiglio regionale a un emendamento che prevede la concessione di contributi da parte della Regione per l’acquisto e l’installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici destinati esclusivamente a utenze domestiche, per una somma ...

I piccoli e medi impianti idroelettrici non siano più considerati di pubblica utilità. Stop alle speculazioni sui torrenti naturali

04 Aprile 2019
Il Gruppo Consiliare deposita un ordine del giorno  La Giunta regionale si impegni a individuare tutte le azioni possibili affinché i piccoli e medi impianti idroelettrici – il cui apporto al fabbisogno energetico è limitato a fronte, però, di un significativo impatto ambientale – non siano più considerati di pubblica utilità, impedendo in tal modo l’automatismo dell’esproprio. È la ri...

La Regione monitorerà il rilascio di nuove concessioni idroelettriche

01 Febbraio 2019
Approvata in Consiglio regionale  la mozione del Patto per l’Autonomia. L’amministrazione regionale monitorerà il rilascio di nuove concessioni di derivazione a uso idroelettrico sui corsi d’acqua naturale del territorio regionale e la verifica del rispetto dei requisiti previsti, anche in considerazione dei recenti mutamenti al quadro normativo nazionale. L’ha garantito l’as...

Approvata all’unanimità dall’Aula la mozione sui turni dei guardiadighe dei consiglieri Bidoli e Moretuzzo

13 Novembre 2018
La Regione si attivi con i ministri Di Maio e Toninelli. La questione dei turni estenuanti per i guardiani delle dighe della Val Tramontina, gestite da Edison, arriverà al ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Luigi Di Maio, al quale si chiede di verificare se le azioni messe in campo dalla multinazionale ledano i diritti dei lavoratori. A promuovere l’iniziativa so...

Manifestazione contro lo sfruttamento insostenibile dei bacini idrici montani domenica 21 ottobre, alle ore 10, sul lago di Cavazzo - dei Tre Comuni

10 Ottobre 2018
Basta speculazione sull’acqua La gestione dell’acqua e della produzione di energia è fondamentale per il futuro del Friuli-Venezia Giulia, in particolare per le aree montane dove si assiste al “saccheggio” dei corsi d’acqua a scopo idroelettrico, sovvenzionato da incentivi statali. Per sensibilizzare le comunità locali sul tema e dire basta alla speculazione sull’acqua e a interventi che st...

200 centraline attive e continue richieste per nuovi impianti: basta speculazione sull’acqua, la Regione intervenga subito

24 Settembre 2018
Moretuzzo: Manifestazione di sensibilizzazione a fine ottobre Sono oltre 200 le centraline idroelettriche in Friuli-Venezia Giulia e non si fermano le richieste per l’autorizzazione alla realizzazione di nuovi impianti. Alla luce di questi numeri – che fotografano una situazione di sfruttamento dei piccoli bacini idrici montani –, il Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia sollecita un int...

Il Gruppo Consiliare del Patto per l'Autonomia interviene sullo sfruttamento dei piccoli bacini idrici montani

28 Luglio 2018
«Urgenti una moratoria sulla realizzazione di nuove centraline idroelettriche e la costituzione di una società pubblica regionale per la produzione di energia» Autonomia significa che le risorse e i beni comuni, come acqua, energia e paesaggio, che appartengono a tutti, devono essere gestiti a beneficio delle comunità e dei territori nelle quali quelle risorse si trovano...

La centrale di Somplago sta compromettendo l’equilibrio naturale del lago di Cavazzo.

18 Maggio 2018
Moretuzzo: «Un caso paradigmatico. Il contesto ambientale va tutelato per creare opportunità di sviluppo locale» Gli scarichi della centrale di Somplago modificano l’equilibrio naturale del lago di Cavazzo. Lo confermano i risultati dei rilievi effettuati dall’Istituto di Scienze Marine del Cnr di Bologna, presentati ieri ad Alesso. All’iniziativa era presente il consigliere regionale del P...

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter