Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

  • Home
  • Incursione CasaPound

CasaPound, militanti giungono in aula inveendo contro le politiche migratorie

Testata: Fidelity News
Sito web: https://news.fidelityhouse.eu/politica/casapound-militanti-giungono-in-aula-inveendo-contro-le-politiche-migratorie-484704.html
Data di pubblicazione: 05-08-2020

Nell'aula del consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, mentre si cercava di trovare un punto d'incontro, la situazione ha preso una brutta piega con i rappresentanti di CasaPound che inveiscono contro le politiche migratorie e un rappresentante della Lega che pronuncia una frase terribile.

Dipendente interinale della Regione ha guidato il blitz di CasaPound in consiglio regionale

Testata: Il Gazzettino
Sito web: https://www.ilgazzettino.it/nordest/udine/blitz_casapound_consiglio_regionale_francesco_clun-5387140.html
Data di pubblicazione: 06-08-2020

Lo sostiene il Gruppo consiliare Patto per l'Autonomia il cui capogruppo, Massimo Moretuzzo, che, parlando di un fatto «scandaloso», chiede: «Venga licenziato subito» e parla di «istituzioni infiltrate da soggetti antidemocratici», un fenomeno per il quale «servono risposte chiare».

Interinale in Regione il capo di Casapound Trieste, col megafono in aula

Testata: RAI TGR
Sito web: https://www.rainews.it/tgr/fvg/video/2020/08/fvg-Casapound-irruzione-blitz-consiglio-regionale-Calligaris-Lega-Partito-democratico-sospensione-Russo-Riccardi-Clun-interinale-dcda2e11-2e56-4054-8ed9-8823233e5618.html
Data di pubblicazione: 05-08-2020

Clun è uno di coloro che sono stati identificati e denunciati per l'irruzione di ieri mattina (il 4 agosto 2020), quando un gruppo di una quindicina di persone ha interrotto i lavori della sesta commissione. Era lui a reggere il megafono che ha amplificato il suo proclama anti-immigrazione.

A chiederne il licenziamento in mattinata Patto per l'autonomia con il capogruppo Massimo Moretuzzo.

Moretuzzo: «Viviamo tempi bui».Ferma condanna del blitz di CasaPound in Consiglio regionale

Testata: Il Paîs
Sito web: https://www.ilpais.it/2020/08/04/moretuzzo-viviamo-tempi-bui-ferma-condanna-del-blitz-di-casapound-in-consiglio-regionale/
Data di pubblicazione: 04-08-2020

E delle dichiarazioni del consigliere Calligaris. Parla di «tempi bui» il capogruppo del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo, in relazione ai fatti accaduti oggi a Trieste in seguito all’irruzione di un gruppo di militanti di CasaPound nella sede del Consiglio regionale dove l’assessore alla Sicurezza stava illustrando alla VI Commissione consiliare il programma per l’immigrazione 2020.

Scatta l’indagine sui 14 militanti di CasaPound dopo il blitz in Consiglio Fvg. Uno di loro è un dipendente regionale

Testata: Messaggero Veneto
Sito web: https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2020/08/05/news/casapound-in-consiglio-regionale-proclama-chi-e-che-lo-legge-francesco-clun-1.39162371
Data di pubblicazione: 05-08-2020

Accertamenti della Digos che relazionerà poi la Procura. Nei confronti dei militanti, codice penale alla mano, è possibile vengano ipotizzati i reati di interruzione di pubblico servizio, invasione di edificio e oltraggio a un corpo politico.

Scatta l’indagine sui 14 militanti di CasaPound dopo il blitz in Consiglio Fvg. Uno di loro è un dipendente regionale

Testata: Il Piccolo
Sito web: https://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2020/08/05/news/trieste-scatta-l-indagine-sui-14-militati-di-casa-pound-dopo-il-blitz-in-consiglio-regionale-1.39162520
Data di pubblicazione: 05-08-2020

Accertamenti della Digos che relazionerà poi la Procura. Nei confronti dei militanti, codice penale alla mano, è possibile vengano ipotizzati i reati di interruzione di pubblico servizio, invasione di edificio e oltraggio a un corpo politico. Intanto scoppia il caso Clun: l'uomo che ha guidato i manifestanti è un lavoratore somministrato della Direzione Sanità.

Tra i militanti del blitz di CasaPound anche un dipendente regionale

Testata: Il Paîs
Sito web: https://www.ilpais.it/2020/08/05/tra-i-militanti-del-blitz-di-casapound-anche-un-dipendente-regionale/
Data di pubblicazione: 05-08-2020

«Vogliamo sapere con quale criterio è stato assunto dalla Direzione Sanità: qualcuno deve assumersi fino in fondo la responsabilità di questa situazione – continua Moretuzzo –. Non è accettabile liquidare quanto è successo con qualche dichiarazione di scuse o prese di distanza. Siamo di fronte all’infiltrazione delle istituzioni da parte di soggetti eversivi e antidemocratici, servono risposte chiare e tempestive», conclude Moretuzzo, firmatario, con il collega Giampaolo Bidoli, di un’interrogazione, già depositata, con la quale si chiede alla Giunta Fedriga quali provvedimenti intenda assumere nei confronti del dipendente rispetto alla vergognosa vicenda.

Tra i militanti del blitz di CasaPound anche un dipendente regionale

Testata: FriuliSera
Sito web: https://friulisera.it/tra-i-militanti-del-blitz-di-casapound-anche-un-dipendente-regionale/
Data di pubblicazione: 05-08-2020

«È scandaloso che l’autore della gravissima azione di ieri sia a libro paga dell’amministrazione regionale, deve essere immediatamente licenziato». Non si fa attendere la reazione del capogruppo del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo, dopo aver appreso che uno dei militanti di CasaPound che avevano fatto irruzione nell’aula del Consiglio regionale, è un dipendente regionale.

Tra militanti del blitz di CasaPound anche un dipendente regionale, venga licenziato subito

Testata: Trieste Cafe
Sito web: https://www.triestecafe.it/it/news/politica/tra-militanti-del-blitz-di-casapound-anche-un-dipendente-regionale-venga-licenziato-subito-5-agosto-2020.html
Data di pubblicazione: 05-08-2020

«È scandaloso che l’autore della gravissima azione di ieri sia a libro paga dell’amministrazione regionale, deve essere immediatamente licenziato». Non si fa attendere la reazione del capogruppo del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo, dopo aver appreso che uno dei militanti di CasaPound che avevano fatto irruzione nell’aula del Consiglio regionale, è un dipendente regionale.


Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter