Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Invasione russa dell’Ucraina.

24 Febbraio 2022

Invasione russa dell’Ucraina.

Moretuzzo: «Solidarietà alla popolazione e ferma condanna della guerra»

 

«Condanniamo fermamente l’invasione russa dell’Ucraina ed esprimiamo la nostra solidarietà al popolo ucraino, auspicando una soluzione del conflitto attraverso i canali della diplomazia internazionale, unica strada possibile, e confidando in un ruolo più significativo dell’Europa, esempio concreto di come una convivenza pacifica tra popoli e culture diverse sia realizzabile». Lo afferma in una nota il capogruppo del Patto per l’Autonomia Massimo Moretuzzo commentando con grande preoccupazione l’avvio di una «guerra insensata che avrà pesanti ripercussioni sugli equilibri internazionali, e che soprattutto colpirà la popolazione civile inerme».

 

Per queste ragioni, Moretuzzo – con gli altri capigruppo in Consiglio regionale – ha sottoscritto una mozione congiunta di condanna della guerra e di vicinanza al popolo ucraino e ai concittadini residenti in Ucraina. «La guerra – ricorda – non è mai un mezzo per risolvere i conflitti. La storia insegna».

 

«Condividiamo la posizione già espressa da EFA-European Free Alliance/Alleanza Libera Europea (di cui il Patto per l’Autonomia fa parte, ndr) che sollecita l’Unione Europea ad agire in accordo con i propri valori e principi e a fare del suo meglio per incrementare la diplomazia, il dialogo, la mediazione. D’accordo con EFA – continua Moretuzzo –, sosteniamo il diritto dell’autodeterminazione e il rispetto incondizionato della dignità delle persone e dei diritti umani avendo ben chiaro che i confini si possono cambiare, ma mai attraverso minacce, coercizione o invasioni militari, bensì soltanto attraverso processi democratici e accordi politici».


Sostieni il Patto alle Regionali del 2-3 aprile

Vuoi offrire il tuo contributo alla campagna elettorale del Patto attivandoti come sostenitore? Compila il modulo, ti contatteremo al più presto!


Via San Lazzaro, 18
33043 Cividale del Friuli (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter