fbpx

Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Incrocio pericoloso a Basiliano, dibattito in Consiglio regionale

01 Ottobre 2021

Moretuzzo: «Situazione rischiosa, è sbagliato ignorarla»
Interrogazione del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia. Botta e risposta con l’assessore Pizzimenti.

Dopo l’ennesimo incidente stradale, l’ultimo dei quali purtroppo con esito mortale, il capogruppo del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo, ha interrogato la Giunta regionale per sapere se e quali azioni intenda intraprendere per l’urgente messa in sicurezza dell’incrocio pericoloso tra la strada regionale UD 99 e viale Trieste a Variano di Basiliano, e le tempistiche di realizzazione degli eventuali interventi.

«Il traffico veicolare sull’arteria regionale è molto intenso; la pericolosità dell’intersezione deriva sia dalla conformazione della strada sia dall’eccessiva velocità dei veicoli in transito, a cui si aggiungono frequenti violazioni dell’obbligo di dare la precedenza ai mezzi in percorrenza sulla strada regionale da parte di chi proviene dalla strada comunale – ha osservato Moretuzzo –. Una rotatoria o altri accorgimenti potrebbero ridurre le velocità di percorrenza dell’incrocio, garantendo così una sicurezza di gran lunga maggiore rispetto a quella attuale. Purtroppo l’assessore regionale Pizzimenti non è dello stesso parere e oggi in aula ha dichiarato che l’incrocio non è sufficientemente pericoloso per meritare un intervento da parte della Regione. Non concordo con questa analisi, mi sembra che negli anni passati si siano finanziate rotonde e opere simili in situazioni decisamente meno urgenti. Auspico – ha proseguito Moretuzzo – che l’assessore si confronti anche con l’amministrazione comunale di Basiliano e cambi presto idea».


Prossimi appuntamenti


Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter