fbpx

Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Accolte le nostre proposte su biologico e rimboschimenti

16 Dicembre 2021

Bidoli e Moretuzzo: «Organismo pagatore regionale è passo necessario»

 «In una finanziaria assolutamente ricca, ma priva di visione, riconosciamo che l’articolo dedicato all’agricoltura è forse l’unico con più luci che ombre: infatti, almeno in questo ambito, si intravedono alcuni segnali di cambiamento e risposte a tematiche che segnaliamo da tempo». Così si esprimono i consiglieri regionali del Patto per l’Autonomia Massimo Moretuzzo e Giampaolo Bidoli, a margine dell’approvazione odierna (16 dicembre, ndr) dell’articolo 3 della legge di stabilità 2022, in materia di risorse agroalimentari, forestali e ittiche e montagna. 

«Dopo ripetute sollecitazioni e anche scontri su questo tema, quando ci veniva detto che gli obiettivi europei sono “eccessivamente ambiziosi”, oggi l’Aula ha approvato una disposizione importante per lo sviluppo dell’agricoltura biologica in Friuli-Venezia Giulia, per il tramite di attività promozionali specifiche da parte di ERSA, una misura ancora più rilevante perché concretizza un impegno del mondo dell’agricoltura regionale sulla strada della sostenibilità ambientale», commenta Moretuzzo. E allo stesso modo, «è assolutamente condivisibile il finanziamento di impianti arborei e piantumazione di alberi per il rimboschimento delle aree di pianura oggetto di riordino fondiario – e anche questa è una misura proposta dal Patto per l’Autonomia negli scorsi anni – per la sua importanza per il contrasto ai gas serra, per la biodiversità e per il paesaggio». 

«A questo proposito è, però, importante non solo finanziare nuove installazioni, ma lavorare anche per non sprecare gli investimenti fatti in passato. Infatti, nelle pianure del Friuli-Venezia Giulia ci sono boschi che hanno goduto del contributo ventennale previsto dai fondi comunitari, che ora si trovano privi di contribuzione e senza vincoli di mantenimento: per questo motivo depositeremo un ordine del giorno per impegnare la Giunta a identificare una soluzione per incentivare i proprietari di questi impianti arborei al loro mantenimento anche dopo la fine del contributo, per conservare la loro funzione paesaggistica e ambientale».

Ma il risultato più rilevante, secondo i consiglieri del Patto per l’Autonomia, è l’istituzione dell’Organismo pagatore regionale per la liquidazione dei fondi europei agli operatori agricoli del Friuli-Venezia Giulia: «Siamo felici di vedere finalmente l’esercizio effettivo dell’autonomia regionale. Di fronte alle inefficienze degli organismi italiani, è giusto e dovuto che la Regione si prenda carico delle necessità del settore agricolo regionale e fornisca direttamente un servizio cruciale. Ora non resta che lavorare per assicurarne la massima qualità possibile: autonomia è responsabilità».


Prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi futuri

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter