Skip to main content

Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Lago di Cavazzo. Moretuzzo: «Serve un percorso partecipato, massima attenzione a tutela dell’ecosistema e ascolto delle comunità»

19 Dicembre 2023

«Tutelare il lago di Cavazzo, ripristinarne le condizioni di naturalità e la fruibilità, è fondamentale e urgente. Con questo obiettivo prioritario come riferimento, aspettiamo ora di analizzare lo studio affidato dalla Regione lo scorso dicembre per approfondire le interazioni tra la centrale idroelettrica di Somplago e il Lago dei Tre Comuni e definire le conseguenti azioni di mitigazione sul breve e sul medio periodo». Lo afferma il capogruppo del Patto per l’Autonomia-Civica FVG Massimo Moretuzzo a margine della seduta odierna della IV Commissione consiliare nel corso della quale l’Assessore Scoccimarro ha illustrato gli esiti dello studio. «Valuteremo quale tra le ipotesi in campo sia la migliore – aggiunge Moretuzzo –. Certamente sarà fondamentale l’ascolto e il confronto con le comunità locali e i comitati impegnati da tempo nella salvaguardia del lago. Accogliamo positivamente anche il fatto che in Commissione ci sia stata l’illustrazione del progetto di realizzazione del collegamento tra il canale Sade e il sistema di derivazione Ledra Tagliamento e aspettiamo che si faccia chiarezza su alcune variabili nel corso dell’iter autorizzativo. Rispetto ai progetti in cantiere, non dobbiamo dimenticare che l’acqua è un bene comune che va difeso, sempre. La crisi climatica impone rispetto e tutela per la risorsa acqua, oggi più che mai. Prima della massimizzazione dei profitti contano la tutela dell’ecosistema e il benessere delle comunità», sottolinea Moretuzzo, che aggiunge: «Vanno considerati tutti gli interessi in gioco per un utilizzo sostenibile dell’acqua dal punto di vista agricolo, ambientale, della sua potabilità. L’auspicio è che se ne continui a discutere nell’ambito della IV Commissione consiliare con un percorso partecipativo con tutti i portatori di interesse».


Prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi futuri