fbpx

Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Impensabile fare progetti da milioni di euro senza tener conto dei cambiamenti climatici

15 Giugno 2021

Sugli investimenti sui poli sciistici regionali i consiglieri regionali del Patto per l’Autonomia chiedono con urgenza l’audizione di Arpa

«È impensabile che l’amministrazione regionale si appresti ad avviare progetti per oltre 57 milioni di euro sugli impianti sciistici regionali quando lo studio conoscitivo condotto da Arpa-Osmer FVG nel 2018 evidenzia dati impressionanti, tra cui si stima una riduzione dei giorni innevati di 15-30 all’anno e una previsione, nei prossimi anni, di una quota neve stabile sopra i 1800 metri di altitudine, stante un aumento medio della temperatura invernale, nel migliore dei casi, di 2° centigradi». Questa la posizione del capogruppo del Patto per l’Autonomia, Massimo Moretuzzo, espressa quest’oggi (15 giugno, ndr) a margine della seduta della II Commissione Consiliare in occasione della quale si è svolta l’audizione dell’assessore regionale al Turismo e del direttore generale di PromoTurismoFVG sugli investimenti turistici nel settore montano.

«Quasi un anno fa – ha ricordato il consigliere Moretuzzo assieme al consigliere Bidoli – siamo stati primi firmatari di una richiesta di audizione sul tema degli investimenti relativi ai poli sciistici regionali. La richiesta nasceva all’indomani dell’approvazione in sede di assestamento di una norma che stanziava 6 milioni di euro finalizzati a lavori relativi a impianti sportivi interessati dalla manifestazione di Eyof 2021, accanto ai quali si annunciavano ulteriori investimenti da parte di PromoTurismo FVG, destinati a sostenere finanziariamente interventi su impianti sportivi invernali. Già allora avevamo chiesto che il Consiglio regionale fosse portato a conoscenza delle progettualità che si intendevano realizzare rispetto ai vari impianti per gli sport invernali, anche alla luce dei cambiamenti climatici, che necessariamente imporrebbero un ripensamento generale delle politiche sul turismo invernale montano».

«A distanza di quasi un anno l’audizione non si è svolta – evidenziano Moretuzzo e Bidoli – e pare che Arpa-Osmer FVG non sia stata ascoltata nella redazione di questa progettualità e non abbia potuto rappresentare quali scenari si prefigurano rispetto ai singoli interventi tenuto conto dei cambiamenti climatici. Risorse così importanti devono essere investite solo se vi è la garanzia che i benefici per il territorio e per la popolazione regionale saranno garantiti anche nel lungo periodo – ha concluso il capogruppo del Patto per l’Autonomia –. È finita l’era della politica miope che spende “qui e ora”, bisogna piuttosto puntare sulle progettualità in grado di cogliere i cambiamenti che si stanno registrando a livello climatico».


Prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi futuri

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter