Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

logoefa mini

Regione in ritardo con fotovoltaico su edifici e suolo pubblico

26 Marzo 2022

Moretuzzo: «raggiungimento degli obiettivi energetici sempre più lontano»
Interrogazione del Patto per l’Autonomia.

Transizione ecologica e sostenibilità ambientale devono andare di pari passo. Il Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia lo ribadisce da tempo, richiamando la Regione a mettere in campo tutte le azioni necessarie per regolamentare l’installazione di impianti fotovoltaici e incentivare soluzioni il più possibile innovative. Per questa ragione, interroga la Giunta Fedriga per sapere il possibile cronoprogramma delle azioni future finalizzate alla realizzazione di impianti fotovoltaici su edifici e su suoli di proprietà pubblica come previsto dalla legge regionale di stabilità per il 2021. Il Gruppo Consiliare chiede inoltre se le risorse stanziate risultino sufficienti rispetto alle manifestazioni di interesse pervenute e se si ritiene di diramare ulteriori avvisi di manifestazione di interesse di contenuto analogo a quello di settembre 2021.

«Dall’approvazione della norma ad oggi è trascorso oltre un anno e dalla chiusura della manifestazione di interesse sono passati sei mesi – ricorda il capogruppo del Patto per l’Autonomia Massimo Moretuzzo –. È quanto mai necessario accelerare su alcuni processi per il raggiungimento degli obiettivi energetici. Diversamente, come pensa la Giunta regionale di rispettare l’obiettivo della neutralità climatica entro il 2045? Candidando il Friuli-Venezia Giulia a regione pilota del Green Deal, anticipando di 5 anni il raggiungimento della neutralità fissato dall’Unione Europea, le emissioni, secondo gli studi di Arpa FVG, devono diminuire del 4% all’anno. Serve immediatamente un piano regionale straordinario di politica energetica e accelerare sulla riduzione del fabbisogno dalle fonti fossili, dei consumi e sul passaggio alle rinnovabili. L’immobilismo dell’esecutivo regionale – e l’iter per la realizzazione di impianti fotovoltaici su edifici e suoli di proprietà pubblica ne è l’ennesima dimostrazione – è la peggior risposta alla drammatica crisi energetica che coinvolge il nostro sistema produttivo e le nostre famiglie».


Prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi futuri

Sostieni il Patto alle Regionali del 2-3 aprile

Vuoi offrire il tuo contributo alla campagna elettorale del Patto attivandoti come sostenitore? Compila il modulo, ti contatteremo al più presto!


Via San Lazzaro, 18
33043 Cividale del Friuli (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter