Patto per l'Autonomia | Pat pe Autonomie | Pakt Za Avtonomijo | Pakt für die Autonomie

Notizie

I primi passi di “Autonomia e Ambiente”, una nuova rete politica per cambiare l’Italia e l’Europa

Si è costituita a fine 2019 e sta muovendo i suoi primi passi una nuova alleanza politica tra movimenti autonomisti e forze civiche e ambientaliste territoriali, presenti in tutte le regioni della Repubblica Italiana. Il nome del raggruppamento è “Autonomia e Ambiente”. I promotori si sono ispirati all’Alleanza Libera Europea (European Free Alliance, EFA), il gruppo politico che nel Parlamento europeo riunisce rappresentanti di regioni e territori in lotta per il proprio autogoverno, contro i rispettivi governi statali, ma decisi comunque a partecipare alla costruzione di una nuova Europa delle regioni, dei territori, dei popoli.

Ambiente, Autonomie locali, Lavoro

Continua a leggere

  • Creato il .

La forza delle autonomie per tutelare l'ambiente e sviluppare il lavoro. Un nuovo progetto per cambiare l'Italia e l'Europa.

I movimenti Patrie Furlane, Patto per l’Autonomia F-VG e Slovenska Skupnost promuovono un incontro politico interterritoriale, che si terrà a Udine il prossimo venerdì 21 febbraio 2020.

Tra i relatori segnaliamo l'autorevole contributo della presidente dell'Alleanza Libera Europea (EFA, European Free Alliance), Lorena Lopez de Lacalle (esponente di Eusko Alkartasuna – Paesi Baschi).

Economia, Ambiente, Autonomie locali, Lavoro

Continua a leggere

  • Creato il .

Campeggio Val Tramontina. Bidoli: Sulla questione c’è chi prende in giro la comunità. La maggioranza dica chiaramente cosa vuole fare.

«Il Comune di Tramonti di Sotto ha realizzato internamente, senza aver ottenuto neppure un euro per la progettazione, una bozza preliminare per spostare in area sicura il campeggio Val Tramontina valorizzando e cercando di dare nuova vita agli spazi attrezzati, che possono così acquisire una nuova destinazione d’uso e determinare un valore aggiunto all’intera zona Sottoriva, dove si trova il camping. Noi abbiamo fatto il primo passo: ora vediamo se davvero la Regione intende sostenerlo».

Continua a leggere

  • Creato il .

Eco resort a Riviera Nord. Bidoli e Moretuzzo: La Regione monitori e si faccia parte attiva per garantire la tutela di un sito di pregio assoluto

Un eco resort da 67 mila metri cubi su 126 ettari nell’area Sic Riviera Nord a Lignano, per un investimento di 139 milioni di euro. Mentre – rende noto la stampa locale – prende forma il maxi progetto di un pool di imprenditori friulani e veneti, il Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia rinnova l’invito alla Regione a monitorare attentamente la questione, facendosi «parte attiva al fine di garantire la tutela di questo sito dalle caratteristiche uniche». 

Ambiente, Turismo

Continua a leggere

  • Creato il .

Emigrazione: i nostri giovani sono i nuovi migranti, servono politiche economiche forti per dare loro una prospettiva

Moretuzzo: Minoranze linguistiche, si dia piena attuazione alla legge 482, a partire da spazi adeguati per il friulano in Rai.
Emigrazione: i nostri giovani sono i nuovi migranti, servono politiche economiche forti per dare loro una prospettiva

L’appello lanciato nel corso del convegno a 20 anni dalla legge 482 e a 50 dalla prima Conferenza regionale dell’emigrazione

Continua a leggere

  • Creato il .

Non solo Safilo

Safilo di nuovo in crisi, a farne le spese è lo stabilimento di Martignacco di cui è stata annunciata la chiusura. La notizia è stata oggetto di discussione anche dentro l’aula del Consiglio regionale. Sulla questione interviene il capogruppo del Patto per l’Autonomia Massimo Moretuzzo.

Economia

Continua a leggere

  • Creato il .

Riforma della sanità regionale: nessuna risposta alle criticità del sistema nella legge. Ampliare il ricorso al privato non è la soluzione

Troppi interrogativi aperti, troppo poche le soluzioni prospettate per i problemi che toccano i cittadini, a partire dalla gestione del sistema delle emergenze, e un’apertura eccessiva al privato visto come soluzione dei mali della sanità regionale: tutti elementi che hanno determinato un parere negativo del Gruppo Consiliare del Patto per l’Autonomia sul ddl 70 di riorganizzazione del sistema sanitario regionale.

Sanità

Continua a leggere

  • Creato il .

Moretuzzo: Apprezzamento per l’approvazione della Rete oncologica regionale

«Con piacere apprendiamo che è stata approvata oggi (29 novembre, ndr) la Rete oncologica regionale, un risultato importante per lo sviluppo del sistema sanitario regionale, uno strumento atteso da anni che, grazie all’impegno degli ottimi professionisti che operano in regione, ha finalmente visto la luce», commenta il capogruppo del Patto per l’Autonomia in Consiglio regionale, Massimo Moretuzzo.

Sanità

Continua a leggere

  • Creato il .

Enti locali: nuovi nomi per vecchi contenitori Moretuzzo: «Il territorio inascoltato, la riforma sarà un flop»

«Il 13 novembre, quando abbiamo iniziato a discutere la legge di riforma degli enti locali – dichiara il capogruppo di Patto per l’autonomia, Massimo Moretuzzo – avevamo chiesto, con ferma convinzione, che si ascoltassero le istanze dei sindaci che, ormai da anni, domandano interventi risolutivi ai problemi che quotidianamente li assillano. In Aula, però, oggi abbiamo visto un film ormai ben noto: arroccata nelle sue posizioni la maggioranza non è stata capace di accogliere niente di ciò che il territorio chiedeva. Ecco, dunque, che ci troviamo di fronte a ben precise richieste avanzate dal Consiglio delle autonomie locali (in primis soglia minima di abitanti o del numero dei Comuni al fine della costituzione delle Comunità e sostegno economico nella fase di start up di costituzione delle Comunità) che sono rimaste lettera morta». 

Autonomie locali

Continua a leggere

  • Creato il .

Ddl sugli enti locali. Moretuzzo: «Si ascoltino i sindaci. Servono risposte immediate alle criticità esistenti»

«Le riforme calate dall’alto non funzionano, l’abbiamo visto fin troppe volte. Quello che serve invece è ascoltare i sindaci, che ogni giorno sono chiamati ad affrontare molteplici criticità nei propri enti, e accoglierne le richieste, avanzate nel Consiglio delle Autonomie locali, prima tra tutte quella di prevedere dei finanziamenti straordinari nella fase di avvio delle Comunità».

Autonomie locali

Continua a leggere

  • Creato il .

Approvato il ddl sulle minoranze linguistiche. Malisan: Una legge errata e dannosa. La maggioranza ha deciso che la lingua friulana non è minoritaria: è minorata

Nel dibattito sul disegno di legge 68 che aggiorna la normativa riguardante le minoranze linguistiche – approvato il 30 ottobre dal Consiglio regionale –, interviene Rossella Malisan, del Consiglio direttivo del Patto per l’Autonomia.

Plurilinguismo

Continua a leggere

  • Creato il .

Logo Patto per l'Autonomia

Via Alessandro Manzoni, 21
33032 Pozzecco di Bertiolo (UD)

Tel: +39 342 163 3878
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ufficio stampa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Newsletter